Giocare a L'Ultima Torcia

di Fabio Passamonti

Ormai esiste una gran varietà di Giochi di Ruolo, ma a dispetto delle analogie – più o meno superficiali – i GdR non sono diversi dai vestiti: ciascuno è “cucito” addosso a una o più categorie di giocatori, oppure mira a incentivare un certo “stile di gioco”.
Ciò che fa la differenza quindi, è individuare il gioco più adatto alle vostre necessità, non importa che siano frutto di preferenze del momento, di un'accurata esplorazione pregressa o delle semplici contingenze (impegni lavorativi, familiari e così via). 
Alcuni GdR incoraggiano la costruzione di una storia elaborata a scapito dell'azione, altri ambiscono a simulare un elevato grado di realismo, altri ancora prediligono fluidità e semplicità, puntando al divertimento immediato.

Matteo Cortini e Leonardo Moretti, gli autori de L'Ultima Torcia , sono giocatori proprio come voi e me! Penso che la loro ultima fatica faccia al caso vostro perché risponde alla domanda:
MA…IL GDR NON ERA UN'ATTIVITÀ IMPEGNATIVA?
Assolutamente no! E ora vi spiego perché.

È venerdì sera e avete appena finito di mangiare una pizza con il vostro solito gruppo. Che fare? Qualcuno suggerisce di provare un nuovo gioco di ruolo, ma…il GdR non era un'attività impegnativa?
Sorgono i primi problemi: il Master non ha preparato un bel niente, e alcune persone al tavolo non hanno mai giocato prima…figuriamoci conoscere le regole!
Mentre riflettete sul fatto di avere a disposizione all'incirca tre ore prima di chiudere la serata, l'idea di provare un nuovo GdR si fa sempre più lontana. Spiegare di cosa si tratti…illustrare il regolamento, creare i personaggi…per non parlare dell'avventura. Impossibile, vero?
Tutto il contrario.

L'Ultima Torcia è stato ideato tenendo a mente anche questa situazione. Non dovete fare altro, per entrare nel vivo dell'azione, che scegliere la scheda di uno dei sei personaggi all'interno e impugnare i dadi! Se invece volete creare degli Avventurieri personalizzati, impiegherete al massimo quattro minuti; è sufficiente selezionare una Razza (Umano, Elfo o Nano), un Ruolo (Guerriero, Ladro, Ranger, Sacerdote, Stregone) e un'Abilità iniziale.
Usando 1 o 2 dadi a dieci facce, i giocatori dovranno di volta in volta superare un Target (un numero da 1 a 10) deciso dal Master, per avere successo in certe azioni (colpire un nemico, lanciare una magia, scalare una parete, ecc.).
Tireranno 1 dado se il loro Avventuriero non è portato per quelle azioni, 2 dadi se invece ha una certa stoffa.
Ecco: questa è più o meno una sintesi estrema del regolamento di gioco.

Spiegare e capire le regole non sembra più un'impresa, vero? Ma come la mettiamo con l'avventura? I giocatori dovranno pur fare qualcosa per quelle tre ore no?
Nessun problema.
La maggior parte delle avventure, ne L'Ultima Torcia, può essere completata nel corso di una o due sessioni di gioco, ma soprattutto non richiede un'eccessiva preparazione da parte del Master. Una rapida lettura dei paragrafi necessari gli porterà via al massimo dieci minuti.
Se i figli di un ricco mercante Umano sono prigionieri dei Goblin, rinchiusi dentro una Fetida Gora, lo scenario ruoterà attorno al loro salvataggio: niente che un Master non possa gestire con grande facilità usando le mappe e gli schemi riassuntivi presenti nella confezione del gioco.
Ci sarà tempo e modo, se i giocatori vorranno farlo, di approfondire la storia a sessione ultimata. In caso contrario…beh avrete trascorso tre ore divertenti limitando al minimo il tempo di preparazione.

Per iniziare a giocare infatti, avrete impiegato all'incirca venti minuti di quelle tre ore, forse meno di quanto serva a spiegare un nuovo gioco da tavolo e a settarne il tabellone!

L'Ultima Torcia è un gioco di ruolo veloce, facile da spiegare e soprattutto adatto a introdurre nuovi giocatori, troppo spesso intimoriti dalla nomea di “hobby impegnativo” che circonda il GdR. Ma è anche un ritorno alle origini pure e crude(li) per i più esperti, che difficilmente si stancheranno della sua immediatezza e sana cattiveria!
Non ci credete? Noi ci giochiamo una volta alla settimana da più di un anno!

Hydra Team

63074, Italy